Skip to topic | Skip to bottom
Home
Web attivi: Reteisi | Pmb
user: TWikiGuest
Registrazione | Mappa | Cambiamenti | Indice | Ricerca | Vai | Calcolatrice

Sei qui: Reteisi > IsiClient



Start of topic | Skip to actions
INDICE

CONFIGURAZIONE DEI CLIENT WINDOWS

Lo scenario standard e' che all'utente viene consentita la personalizzazione dell'ambiente operativo attraverso l'attivazione dei roaming profiles memorizzati automaticamente sul server. Alla connessione, lo script di logon eseguira' l'ulteriore necessaria configurazione della macchina client consistente
  • nella sincronizzazione dell'orologio del client con quello del server
  • nel settaggio della Start Page di Internet Explorer
  • nella connessione della cartella Documenti sul desktop con la cartella omonima nella home directory dell'utente sul server
  • nella limitazione del profilo salvato sul server
  • qualunque altra configurazione che si vuole predisporre

Prerequisiti

  • Il pacchetto IsiLdap deve essere installato e funzionante (cioe' devono essere attivi i server slapd e samba)
  • Gli utenti di dominio possono essere gia' stati caricati nella directory ldap

PC WindowsXP

La configurazione del client XP si riduce a due sole operazioni
  1. assegnazione del nome della macchina (se lo si ritiene necessario). Ad esempio uno di noi (SARACENO) ha adottato la seguente soluzione che consente una visione agevole degli account di macchina sull'albero LDAP (via GQ)
    • tutte le macchine del laboratorio del corso Geometri si chiamano XP-GEOnnn
    • tutte le macchine del laboratorio dei corsi Ragionieri si chiamano XP-RAGnnn
    • tutte le macchine restanti si chiamano XP-ALTnnn
  2. join al dominio gestito dal PDC Samba. Questa operazione e' stata completamente automatizzata e viene fatta usando il dischetto di inizializzazione XPINIT realizzato allo scopo.

In dettaglio le manovre da eseguire sono le seguenti:

  • accedere al PC come Administrator locale
  • Click-destro su Risorse del Computer, Proprieta', Nome del computer, Cambia
  • Modificare il nome del computer, OK, login come Administrator, riavviare la macchina
  • riaccedere come Administrator locale e inserire il dischetto XPINIT
  • Start, Esegui, A:XPINIT
  • Attendere ca. 5 minuti fino al riavvio automatico della macchina, ogni tanto ci sara' una pausa per consentire di leggere eventuali messaggi, la pausa si supera premendo un tasto qualunque.

Se tutto va a buon fine, saranno state svolte le seguenti operazioni:

  • al client XP verra' applicato il cosiddetto compatible template che permette all'utente di eseguire anche software non certificato XP senza troppi permessi amministrativi
  • verra' effettuato il join della macchina al dominio

PC Windows98

DA FARE

-- MassimoMancini - 22 Dec 2021

Reteisi.IsiClient r1.1 - 15 Jun 2021 - 13:00 - TWikiGuest
Copyright © 1999-2006 degli autori degli articoli. Tutto il materiale presente su questa piattaforma collaborativa Ŕ di proprietÓ di chi l'ha prodotto. Idee, richieste, problemi relativi a TWiki? Invia feedback