Skip to topic | Skip to bottom
Home
Web attivi: Reteisi | Pmb
user: TWikiGuest
Registrazione | Mappa | Cambiamenti | Indice | Ricerca | Vai | Calcolatrice

Sei qui: Reteisi > IsiQuota



Start of topic | Skip to actions

Gestire la quota disco

Assegnando ad un utente una quota disco, limitate lo spazio che l'utente puo' occupare sul file system e/o il numero dei file che puo' creare. La quota e' assegnabile a singoli utenti o a gruppi.

Configurare il kernel e installare il supporto per la quota

  1. installare un kernel recente con supporto per la quota (se serve)
  2. installare il modulo per il supporto del formato 2 della quota
  3. installare i pacchetti quota e quotatool

In pratica:

# apt-get update
# apt-get install kernel-image-2.4.26-fix isi-quota

Il pacchetto isi-quota, installa automaticamente quota e quotatool, sistema eventualmente /etc/mtab che in alcune versioni vecchie era un link errato e propone di impostare /home per il controllo della quota. (modificare il file /etc/fstab aggiungendo le opzioni usrquota,grpquota a /home)

es. /dev/md2 /home reiserfs defaults,usrquota,grpquota,rw 1 2

A questo punto occorre esequire un reboot della macchina (se il kernel Ŕ effettivamente cambiato)

  1. # quotacheck -auvd

NOTA: se volete evitare di installare il nuovo kernel potete controllare che l' attuale sia predisposto per la quota con il comando: 'modprobe quota_v2', se il comando non da errori significa che il kernel va gia' bene, in questo caso potete anche evitare il reboot.

Assegnare la quota (ldap_quota)

Per quanto riguarda la gestione normale e manuale della quota, si rimanda alle pagine di man dei comandi edquota, setquota, repquota, quota, quotacheck.

Per facilitare la prima predisposizione della quota sul filesystem scolastico, si usa innanzitutto il nostro comando ldap_quota.

Procedere in questo modo:

  • strutturare il fyle sistem /home
  • caricare l'albero ldap con gli account di tutti gli utenti

  • a questo punto, per assegnare a tutti gli alunni la stessa quota disco, supponiamo 10Mb, con un limite di primo avvertimento di 8Mb e un periodo di grazia di una settimana, basta dare il seguente comando:
    *# ldap_quota /home alunni 8000 10000 0 0*

La sintassi del comando e' quindi la seguente:

# ldap_quota <mount_point> <gruppo> [lim.inf.dsk] [lim.max.dsk] [lim.inf.nr.file] [lim.max.nr.file]

in cui gruppo e' il gruppo ldap ai cui componenti si vuole assegnare la quota. Per i parametri relativi ai limiti, un valore pari a 0 (zero) disabilita la quota relativa alla funzionalita' corrispondente. Nell'esempio precedente viene quindi limitata l'occupazione dello spazio disco ma non il numero dei file registrabili. Omettendo i limiti, la quota viene disabilitata per tutti i componenti del gruppo dichiarato.

NOTA: ldap_quota imposta la quota solo per gli utenti appartenenti al gruppo al momento in cui viene lanciato ldap_quota! Utilizza il comando setquota e fa un ciclo su tutti gli appartenenti al gruppo. In seguito si puo' usare il comando setquota direttamente o ancora ldap_quota che pero' non controlla se per un particolare utente avevamo impostato quote differenti.

Reteisi.IsiQuota r1.1 - 06 Nov 2021 - 23:34 - TWikiGuest
Copyright © 1999-2006 degli autori degli articoli. Tutto il materiale presente su questa piattaforma collaborativa Ŕ di proprietÓ di chi l'ha prodotto. Idee, richieste, problemi relativi a TWiki? Invia feedback